Clientele, disegni e quattrocento milioni sullo Stretto c’è un pozzo senza fondo (La Repubblica)

Del Ponte si parla dal 1969. Ma fin’ora non è stata messa neanche una pietra. Secondo la Corte dei Conti, tra il 1986 e il 2008, è costato poco più di 200 milioni di euro. Ma tra trivellazioni, progetti e personale la cifra totale dovrebbe arrivare al doppio. Eppure si continua a spendere senza risultati:Continua a leggere “Clientele, disegni e quattrocento milioni sullo Stretto c’è un pozzo senza fondo (La Repubblica)”