20111006-190412.jpg

Prima intervista in video. Un giovanissimo Steve Jobs dice sorpreso: “Guarda, sono in televisione”. Aveva 23 anni.

Palcoscenico Apple. Un incontro nel 1983: era presente anche Bill Gates (ultimo a destra nel video), allora astro nascente del software.

1984. È lo spot trasmesso in occasione dell’arrivo del Macintosh: è ispirato al romanzo di George Orwell, “1984”. Il regista è Ridley Scott. Va in onda durante il Super Bowl.

Esilio da Apple. Nel 1985 Steve Jobs abbandona l’azienda di Cupertino e l’anno successivo acquista la Pixar, un gruppo specializzato in animazioni digitali: in questa intervista del 1996 commenta i risultati di Toy Story.

Ricordi. Steve Jobs racconta la sua vita durante un discorso ai neolaureati dell’università di Stanford nel 2005. Dice: “Non si possono connettere i punti guardando in avanti, ma all’indietro”.

Arriva iPhone. È il 2007

Incontri storici. Una rara intervista del 2007 con Bill Gates e Steve Jobs.

Parodie. Un episodio dei Simpson: nelle immagini appare Steve Mobbs, amministratore delegato della Mapple.

Il lancio di iPad. “È la cosa migliore che abbiamo mai fatto”, dice Steve Jobs.

Addio a Apple. Steve Jobs si dimette con una lettera pubblicata sul sito web dell’azienda di Cupertino.

dal Sole24Ore.it

Annunci