La Ricerca italiana ha messo la retromarcia: uno studio descrive il declino del settore

Per la prima volta in trent’anni la produzione scientifica italiana ha smesso di crescere e dà segnali di arretramento: lo evidenzia una ricerca condotta da Cinzia Daraio, docente di Economia all’Università di Bologna e Henk Moed, esperto bibliometrico olandese. Diminuiscono esperimenti, scoperte, nuove conoscenze prodotte nelle biblioteche e nei centri di ricerca universitari e numeroContinua a leggere “La Ricerca italiana ha messo la retromarcia: uno studio descrive il declino del settore”