Il Forum Nazionale Giovani, piattaforma associativa che vanta ormai tra le proprie fila anche noi Giovani Medici, ha portato all’attenzione del Parlamento nell’audizione alla Commissione Lavoro della Camera il 27 settembre u.s. diversi temi: previdenza complementare, qualità degli stage, continuità e qualità retributiva, valutazione omogenea della formazione professionale, precariato.

Nell’audizione si è parlato di come la flessibilità non debba essere una scusa per sfociare nel precariato e di come l’associazionismo giovanile possa essere un veicolo di conoscenza e sensibilizzazione sui diritti dei giovani lavoratori.

Vi invito a leggere l’articolo sul Sole 24 Ore

http://www.ilsole24ore.com/art/economia/2011-09-27/forum-giovani-lavoro-evitare-152014.shtml?uuid=AagaE17D

20111002-152948.jpg

Annunci