Scuole di specializzazione: la Salute determina i contratti

Il fabbisogno annuo di specializzandi è di 8.848 unità, ma per l’anno accademico 2010-2011 (quello iniziato a luglio u.s.) il numero dei contratti di formazione specialistica a carico dello Stato è stato fissato in 5.000 unità per il primo anno di corso. E’ pubblicato sulla «Gazzetta Ufficiale» n. 258 del 5 novembre 2011 il decretoContinua a leggere “Scuole di specializzazione: la Salute determina i contratti”

WORKSHOP “IL FUTURO DELLA FORMAZIONE DELLE GIOVANI GENERAZIONI DI MEDICI: CONFRONTO SULLA PROPOSTA DI RIFORMA DEL PERCORSO DI FORMAZIONE UNIVERSITARIA PRE E POST LAUREAM IN MEDICINA”

Cari Colleghi studenti in medicina e specializzandi, a seguito della conferenza stampa di presentazione della Proposta di Riforma del percorso di formazione universitaria pre e post lauream in Medicina, tenuta congiuntamente dai Ministri della Salute e dell’Università, Istruzione e Ricerca a Palazzo Chigi il 28 luglio u.s., condividendo l’opportunità di lavorare ad una proposta diContinua a leggere “WORKSHOP “IL FUTURO DELLA FORMAZIONE DELLE GIOVANI GENERAZIONI DI MEDICI: CONFRONTO SULLA PROPOSTA DI RIFORMA DEL PERCORSO DI FORMAZIONE UNIVERSITARIA PRE E POST LAUREAM IN MEDICINA””

In ospedale arriva il “farmacista di dipartimento” per evitare sprechi ed errori

Prende piede questa nuova figura che da oggi potrà contare anche su un manuale ad hoc frutto della collaborazione del ministero della Salute, della Fofi, della Sifo, dell’Aiom e dell’Eahp. Mandelli (Fofi): “Urgente contrattualizzare gli specializzandi”. 12 OTT – Prendere il farmaco sbagliato o più banalmente assumerlo in modo errato per quantità e modalità puòContinua a leggere “In ospedale arriva il “farmacista di dipartimento” per evitare sprechi ed errori”

I numeri da record delle ammissioni a medicina: si parte domani dalla Cattolica di Roma

Test universitari al via con numeri da record, soprattutto per medicina. La crisi mette in riga gli studenti. Si punta sulle Facolta’ che offrono lavoro, con in testa quelle mediche. Dal 30 agosto partono le prove di selezione negli Atenei privati. Il 5 settembre tocca alle Universita’ pubbliche. Alla Cattolica del Sacro Cuore di RomaContinua a leggere “I numeri da record delle ammissioni a medicina: si parte domani dalla Cattolica di Roma”

Test di ammissione a medicina ed odontoiatria: le novità di quest’anno

A Trieste e Udine e a Roma verrà sperimentato a settembre un nuovo meccanismo per l’ammissione ai corsi di laurea in Medicina e chirurgia. Ma l’unica vera differenza con il vecchio sistema è che si potrà sostenere il test in una università e fare domanda di ammissione in un’altra sede. Non risolve il problema degliContinua a leggere “Test di ammissione a medicina ed odontoiatria: le novità di quest’anno”

Medicina: tempi più brevi per l’ingresso nel mondo del lavoro con tre importanti novità

Il Segretariato Italiano Giovani Medici (S.I.G.M.) interviene nel merito della Proposta di Riforma del percorso di studi universitario di medicina, annunciata congiuntamente dal Ministro della Salute e dal Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca nel corso della Conferenza Stampa, tenutasi in data odierna presso la Sala stampa di Palazzo Chigi. I Giovani Medici (S.I.G.M.), presenti con una delegazione alla ConferenzaContinua a leggere “Medicina: tempi più brevi per l’ingresso nel mondo del lavoro con tre importanti novità”

Università e Specializzazioni: i Ministri Gelmini e Fazio presentano la riforma del percorso di studi di Medicina e Chirurgia

Domani, giovedì 28 luglio, presso la sala stampa di Palazzo Chigi alle ore 11, il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Mariastella Gelmini e il Ministro della Salute Ferruccio Fazio esporranno le modifiche al percorso di studi universitario di Medicina. Appuntamento a domani per tutti gli aggiornamenti del caso! info info su http://www.giovanemedico.it

GIOVANI MEDICI (SIGM): PRESENTATO UN EMENDAMENTO ALLA MANOVRA FINANZIARIA PER RISOLVERE IL DUPLICE ED INIQUO INQUADRAMENTO PREVIDENZIALE DEI MEDICI SPECIALIZZANDI.

I Giovani Medici (S.I.G.M.) , al fine di superare il duplice ed iniquo inquadramento previdenziale dei medici specializzandi in INPS ed ENPAM, hanno predisposto un emendamento al testo della Manovra Finanziaria in atto all’esame del Senato. La presente iniziativa legislativa si inserisce nell’ambito delle Proposte del S.I.G.M. per migliorare la condizione dei giovani medici Italiani, a fronte delloContinua a leggere “GIOVANI MEDICI (SIGM): PRESENTATO UN EMENDAMENTO ALLA MANOVRA FINANZIARIA PER RISOLVERE IL DUPLICE ED INIQUO INQUADRAMENTO PREVIDENZIALE DEI MEDICI SPECIALIZZANDI.”

GIOVANI MEDICI (SIGM): APERTURA ALLA PROPOSTA GELMINI-FAZIO DI RIDURRE IL PERCORSO FORMATIVO PRE E POST LAUREAM IN MEDICINA.

Nell’ottica di valorizzare il ruolo dei giovani medici Italiani all’interni del SSN e di rendere più tempestivo l’accesso di questi ultimi al pieno esercizio della professione, in linea con quanto già avviene nelle altre Nazioni EU, negli ultimi anni il Segretariato Italiano Giovani Medici (S.I.G.M.) si è fatto promotore a più riprese della richiesta di istituzione di un tavolo tecnico interministeriale che avesseContinua a leggere “GIOVANI MEDICI (SIGM): APERTURA ALLA PROPOSTA GELMINI-FAZIO DI RIDURRE IL PERCORSO FORMATIVO PRE E POST LAUREAM IN MEDICINA.”

Medici sempre più assediati dalle denunce dei pazienti: presentato il Rapporto ANIA 2011.

Il fenomeno della “malasanità” (medical malpractice) continua ad avere una forte attenzione dei media, dato l’elevato tasso di litigiosità fra cittadini e operatori sanitari, determinato probabilmente da un mutato atteggiamento dei pazienti molto più consapevoli dei propri diritti rispetto al passato. Vi potrebbe aver contribuito: – la proliferazione di società e professionisti “specialisti del risarcimento”Continua a leggere “Medici sempre più assediati dalle denunce dei pazienti: presentato il Rapporto ANIA 2011.”